News

 

Edison infallibile, Eviva ancora KO

09/11/2017 - Terzo successo per Edison che prosegue la marcia da capolista in solitario superando anche Eviva.

Qui di seguito l'articolo prodotto da Edison.

“1, 2, 3, EvVIVA!!!
Edison centra la terza vittoria, per EVIVA proseguono i “lavori in corso”.

Prosegue il cammino vincente di Edison, percorso netto in questo inizio di stagione ed il commento all’insegna del numero 3 si potrebbe utilizzare come slogan per la campagna pubblicitaria di un noto gestore di telefonia : COMPANY LEAGUE stagione 3, gara 3 e vittoria numero 3 su 3 partite disputate per 3 volte alle ore 21 e sempre nella struttura di Quinto Romano … Mister Rossi non poteva sperare di meglio anche se l’incontro di ieri sera, a dispetto del risultato finale, è stato tutt’altro che facile. Forse sarà stata la pioggia ed il campo particolarmente insidioso, forse avrà creato problemi la mancanza dei riferimenti sul campo per le righe “saltate” cancellate dalla pioggia o forse più semplicemente l’inaspettata tenacia e grinta messa in campo da EVIVA nel primo tempo ha fatto si che, al cambio di campo, la partita fosse ancora in perfetto equilibrio con un inaspettato (soprattutto per i bookmakers) 1 a 1. Di tutt’altro spessore il secondo tempo giocato dal team di Foro Buonaparte, la sfuriata del Mister all’intervallo ha sortito l’effetto sperato risvegliando i suoi che hanno finalmente prodotto azioni ed occasioni scardinando la resistenza di EVIVA, venuta meno col trascorrere dei minuti, ed una rete dopo l’altra si è arrivati all’8 a 1 finale che permette ad Edison di mantenere la vetta della classifica a punteggio pieno. Tra le fila dell’Edison team nota di merito per il “protagonista che non ti aspetti” e cioè goleador PALAZZOLO, autore alla prima convocazione di una squillante tripletta, e sguardo ed attenzione già puntati verso il prossimo importante impegno contro la convincente PROTIVITI e la “cabala”, poiché cambieranno sia il Centro Sportivo sia l’orario…Per EVIVA la strada continua ad essere in salita ma nonostante lo zero in classifica c’è da tenere alto il morale, soprattutto dopo l’ottimo primo tempo giocato ieri, da tenere come riferimento per dare un’impronta ed un’identità a questa squadra ancora in costruzione.“
Clicca qui per saperne di piu'

 


<< indietro

Condividi

 

Questo sito utilizza cookie, per saperne di più clicca qui. Cliccando su ok accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.